Homepage
    
Chi siamo
Gruppo dirigente
Attività promosse
Articoli
News
Galleria foto
Forum
L'esperto risponde
Contatti

IN EVIDENZA


L’Associazione “Amici dei giardini romani” (Ass-Agir) ha organizzato per
Martedì 15 maggio 2010 dalle ore 17,30 alle 19,00 presso la Fitel-Lazio in Va dei Serpenti,35 Roma il:

Seminario “CURARSI CON LE GEMME” svolto dalla dott.ssa Paola Beria

Il costo è di € 10,00; gratuito per chi sta facendo il corso sulla cosmetica.

Prenotarsi tramite la mail info@ass-agir.it

La parola "gemmoterapia" ha origine dal termine latino “gemma“(in italiano: “gemma“, “bocciolo“) e si riferisce ad una branca della fitoterapia che si avvale delle proprietà curative delle gemme fresche di piante giovani. Mentre la fitoterapia classica prevede l'uso di parti delle piante come foglie, fiori o corteccia per la creazione di thè, tinture ecc., la gemmoterapia utilizza solo gli estratti di gemme fresche e germogli. Le gemme ed i germogli contengono infatti un’alta concentrazione di vitamine, enzimi, proteine vegetali e ormoni della crescita, che sostengono la pianta nella formazione delle cellule. La gemmoterapia fa quindi ricorso al potere curativo degli estratti energizzanti di questi germogli vegetali.

Ass-Agir
13/5/18 -



VISITA GUIDATA AL ROSETO DI ROMA IN FIORE
guiderà l’Agrotecnico Antonello Santelli, responsabile del Roseto

GIOVEDI’ 17 MAGGIO 2018 ore 15,00

Appuntamento al Roseto: se si lascia l’auto in Via Santa Sabina percorrere a piedi (200 metri) Clivio dei Publicii, se si vuole arrivare in auto da Viale Aventino girare a Piazza Albania e prendere Via di Santa Prisca.

Con i mezzi: Bus: linee 81, 628, 715 , Metro B "Circo Massimo"

La visita è gratuita solo prenotandosi tramite info@ass-agir.it

Il Roseto di Roma Capitale:
E’primavera e , come accade ormai ogni anno, uno degli appuntamenti più attesi è quello della riapertura del Roseto di Roma per ammirare la fioritura delle rose. Il Roseto ospita circa 1.100 varietà di rose botaniche, antiche e moderne. Gli esemplari coltivati provengono un po' da tutto il mondo: dall'Estremo Oriente sino al Sud Africa, dalla Vecchia Europa sino alla Nuova Zelanda, passando per le Americhe. Sono presenti specie primordiali, "rose botaniche", che risalgono a 40 milioni di anni fa, molto pregiate e poco conosciute, dimorate insieme alle "rose antiche", tutte di grande originalità e bellezza.
9/5/18 -



Festa dei 10 anni di Ass-Agir
L’Associazione Amici dei Giardini Romani il giorno 19 aprile 2018 ha festeggiato il decimo anno di attività con una cena, che ha rappresentato un piacevole momento di incontro con i nuovi e “vecchi” Soci. Chi desidera scaricare le foto della festa e salvarle sul proprio computer selezionare il link https://www.facebook.com/mario.boccadoro.1 con il tasto destro del mouse, cliccare con il tasto sinistro del mouse su "Vai alla pagina https://www.facebook.com/mario.boccadoro.1 " per aprire la pagina di Facebook di Ass-Agir
1/5/18 -



“VISITA AL CASTELLO DI TORRIMPIETRA"
con la guida della docente dott.ssa Carla Benocci

LUNEDÌ 7 maggio 2018 ore 9,00; i partecipanti dovranno raggiungere la destinazione con mezzo proprio, Appuntamento: davanti all’entrata del Castello, Piazza di Torrimpietra, 2 alle ore 8:45.

Quota associazione: Soci e famig. € 5,00; Altri € 10,00.
Prenotarsi tramite la mail lucaolivieri11@hotmail.it

Cenni storici:
Sorge in un'area strategica tra le vie Aurelia e Clodia su importanti preesistenze preistoriche. Il castello e la tenuta sono appartenuti nel XIII-XIV secolo ai Normanni-Alberteschi e dal 1457 ai Massimo, come struttura fortificata e a carattere agricolo, luogo ancora di grande suggestione in quanto circondato da boschi e campi coltivati e con una torre ancora esistente (del Pagliaccetto, con leggenda). La trasformazione in villa nobiliare si deve dapprima ai Peretti, che ne entrano in possesso dal 1590 e trasformano in parte il castello in un palazzo, con un ciclo pittorico, una cappella e un giardino con fontana (quest'ultima ancora esistente), ad opera di Francesco Peparelli. Dal 1639 la proprietà passa ad Orazio Falconieri, importante banchiere fiorentino, da da lui ad Alessandro Falconieri. E' a quest'ultimo che si deve l'assetto attuale, compiuto dal 1712, opera di Ferdinando Fuga e Nicola Michetti: si percorre una scala monumentale e di arriva al piano nobile, con una serie di stanze affrescate, in gran parte del grande pittore Pier Leone Ghezzi. Si celebrano in particolare la visita del cardinale Orsini nella tenuta nel 1723 (con i personaggi ritratti quasi come caricature), la nomina nel 1725 a cardinale di Alessandro ad opera del pontefice Benedetto XIII (lo stesso cardinale Orsini già in visita) e l'opera vittoriosa sui briganti dello Stato Pontificio compiuta da Alessandro, in magnifici affreschi organizzati come in un teatro, come i prelati e i cortigiani affacciati da palchetti che osservano le scene, come noi. Si osservano anche una cappella molto bella e varie sale interamente decorate con scene di paesaggi della campagna romana circostante. Non mancano soggetti mitologici e varie curiosità, come la testa di un toro americano analogo a quelli importati nel Novecento dagli Albertini. E' presente anche una cappella esterna ottagonale con varie quadri importanti (scuola del Correggio ecc.) IL castello è visitabile solo il primo lunedì dl mese dalle ore 9 alle ore 11, con accesso alle sale affrescate. Nei sotterrani meidoevali è allestita una importante cantina, con bar e ristorante, tutto visitabile. Per chi ne avrà voglia sarà possibile ovviamente fermarsi a pranzo.
25/4/18 -



L’Associazione “Amici dei giardini romani”
augura Buona Pasqua 2018 a Soci, Amici e Simpatizzanti.
26/3/18 -



A TUTTI I SOCI di ASS-AGIR
si ricorda che ci sarà l’Assemblea Ordinaria dei Soci, come previsto dallo Statuto, presso l’aula della Fitel Lazio in Via dei Serpenti 35 il giorno:

Martedì 27 marzo 2018 alle ore 16,30

Con il seguente Ordine del Giorno:
• Approvazione Bilancio Consuntivo 2017 e Bilancio di Previsione 2018.
• Elezione delle cariche statutarie.
• Varie ed eventuali

Alla fine dell’Assemblea Ugo Laneri svolgerà un seminario aperto a tutti.

Ass-Agir
25/3/18 -



PASSEGGIATA PER IL RICONOSCIMENTO DELLE ERBE SPONTANEE COMMESTIBILI 2018
guidata dal nostro docente Franco De Santis.

Sabato 24 Marzo 2018 ore 9,30
Appuntamento: ore 9,00/9,15 presso il Ristorante Baccanale fornito di ampio parcheggio, bar e servizi igienici, alle ore 9,30. (vedere mappa in allegato), ci sposteremo in auto per vedere, se vogliamo, una antica stazione di posta romana "Mansio di Baccano" e poi sempre in auto fino al luogo da dove partiremo a piedi.
Quote associative: Soci e famigl. € 5,00; Altri € 10,00 (con tessera Fitel € 10,00)
Costo del pranzo € 25,00 a persona
Prenotarsi inviando una e-mail a lucaolivieri11@hotmail.it entro il giorno 22 marzo!

La passeggiata andrà dalla "Valle di Baccano al Lago di Martignano", è molto bella e da una piccola collina che raggiungeremo a piedi si può vedere oltre al lago di Martignano, anche quello di Bracciano. La lunghezza del percorso la decideremo "cammin facendo" nel rispetto di tutti i partecipanti.

L'agriturismo dispone di cucina interna che propone le tipicità aziendali biologiche (carne suina da allevamenti al pascolo libero, formaggi prodotti con latte di giornata proveniente dall’allevamento delle loro 600 pecore, pasta fatta in casa con grano coltivato in azienda e verdure dell’orto); prestano inoltre particolare attenzione a seguire la stagionalità dei prodotti.

Agriturismo "Casale di Martignano" di Eredi Ferrazza s.s. agricola
Strada di Martignano - Campagnano di Roma
tel 06.99802004 - 331.2066025 www.casaledimartignano.it

MENU:
• Antipasto in vassoio;
• Affettati e formaggi di nostra produzione
con confettura vegetale;
• 2 assaggi di primi in vassoio:
pappardelle con broccoletti e salsicce;
mezzemaniche all’amatriciana;
• Capocollo di maiale (allevato allo stato brado)
al mosto e finocchietto;
• Patate al forno;
• incluse acqua, vino della casa e caffè.
15/3/18 -



L’Associazione “Amici dei giardini romani” (Ass-Agir)
Martedì 20 marzo 2018, dalle 16 alle 17.30 in Via dei Serpenti,35 – Roma (vedere piantina a lato) ha organizzato il seminario:

“Drupacee ornamentali e per produzioni amatoriali” svolto dal Prof. C. Fideghelli

Il Prof. C. Fideghelli, scienziato di fama internazionale nel settore della frutticoltura, è stato per molti anni Direttore dell’Istituto Sperimentale per la Frutticoltura in Via di Fioranello,52 (ora CRA-FRU-CREA).

Il seminario, di taglio divulgativo e rivolto a tutti gli amanti dei giardini (anche minimi come le terrazze) e ai coltivatori amatoriali di fruttiferi, tratterà soprattutto dei Peschi ed altri Prunus, che uniscono la bellezza della fioritura o altre caratteristiche ornamentali alla produzione di frutti di notevole interesse alimentare.

Il seminario sarà gratuito per gli scritti all’attuale “Corso teorico-pratico di potatura e giardinaggio”, tenuto da Renato Pavia, mentre costerà € 10,00 per i Soci Ass-Agir in regola con l’iscrizione nel 2018, e € 15,00 per gli altri. Oltre ai corsisti, ci sono 20-25 posti disponibili; in caso di eccedenza di prenotazioni, si terrà conto della priorità nella prenotazione.

Si prega vivamente di prenotarsi tramite la mail info@ass-agir.it

Ass-Agir
13/3/18 -



ALL'ARIA APERTA NEL GIARDINO DELLA VALLE DEI CASALI
a cura dell’Associazione “Amici dei Giardini Romani” (Ass-Agir)

SABATO 10 MARZO 2018
Presso il “Giardino dei Frutti Perduti” in Via dei Martuzzi (vedere di fianco).

Programma
ore 9,30-13
Lezione pratica di potature ed innesti con la docenza dell’Agrotecnico Renato Pavia.

• Per i partecipanti del “Corso teorico-pratico di potatura e giardinaggio 2018” la lezione è gratuita.

• Per gli altri il costo della lezione è: Soci e famigliari: € 10,00: Altri: € 15,00

Per entrambi i casi è obbligatorio prenotarsi tramite la mail info@ass-agir.it

Dopo l’esercitazione ASS-AGIR offrirà un piccolo rinfresco ai presenti.

IN CASO DI PIOGGIA L’EVENTO SI RIPETERA’ IN ALTRA DATA
3/3/18 -



LEZIONE DI POTATURA AL “ROSETO DI ROMA”
guiderà l’Agrotecnico Antonello Santelli, responsabile del Roseto

Giovedì 8 Febbraio 2018 ore 13,45
Appuntamento al Roseto: se si lascia l’auto in Via Santa Sabina percorrere a piedi (200 metri) Clivio dei Publicii 3, se si vuole arrivare in auto da Viale Aventino girare a Piazza Albania e prendere Via di Santa Prisca.
Con i mezzi:Bus: linee 81, 628, 715 , Metro B "Circo Massimo"

La visita è gratuita.

Il Roseto di Roma Capitale:
Il Roseto comunale di Roma, unico al mondo per la sua spettacolare posizione, si adagia sulle pendici dell'Aventino, di fronte ai resti del Palatino, appena sopra il Circo Massimo. Di dimensioni contenute, offre una magnifica vista che spazia dal colle Palatino, al campanile di S. Maria in Cosmedin, alla cupola della Sinagoga, al Vittoriano, fino ad arrivare all'osservatorio di Monte Mario.
Fin dal III sec. a.c. il luogo in cui sorge il roseto era dedicato ai fiori. Tacito, negli Annales, parla di un tempio dedicato alla dea Flora, i cui festeggiamenti, "floralia", si svolgevano in primavera nel Circo Massimo.
6/2/18 -



Carissimi Soci, Amici e Simpatizzanti,

L’Assocazione “Amici dei giardini romani” (Ass-Agir)
ha organizzato presso la sede della Fitel-Lazio in Via dei Serpenti,35 - Roma i seguenti corsi:

Corso teorico-pratico di potatura e giardinaggio 2018
svolto dall’Agrotecnico Renato Pavia, un corso di giardinaggio di pratica sia in aula che in campo.

Corso_Utilizzo delle piante officinali per il benessere e la cura della persona
svolto dalla dott.ssa Scheila Lattaro, dopo il successo di partecipazione al Corso di erboristeria, a grande richiesta proponiamo questo corso.

(vedere i programmi e le modalità d’iscrizione nelle new sottostanti)

Prenotazione e informazioni tramite la mail info@ass-agir.it

Ass-Agir
24/1/18 -


“CORSO TEORICO-PRATICO DI POTATURA E GIARDINAGGIO”
(10 lezioni, 2 seminari, 1 lezione pratica in campo + 1 facoltativa) ”

Docente : Agrotecnico Renato Pavia – presso Fitel Via dei Serpenti, 35 – Roma
Inizio Corso 6 febbraio 2018 - Termine Corso: 15 maggio 2018
Lezioni settimanali dalle 16,00 alle 17,30 - Giorno : martedì

Prenotazione e informazioni tramite la mail info@ass-agir.it

PROGRAMMA

06 febbraio 2018 Lez. 1Approccio teorico alla potatura delle piante da frutto e ornamentali

13 febbraio 2018 Lez. 2 Potatura di allevamento dei fruttiferi e dell’olivo

20 febbraio 2018 Lez. 3Potatura di produzione delle piante da frutto e dell’olivo

27 febbraio 2018 Lez. 4 Riproduzione e moltiplicazione delle piante

06 marzo 2018 Lez. 5 Laboratorio in aula sulla riproduzione da seme e moltiplicazione per innesto, talea ecc. con ampie dimostrazioni delle tecniche di esecuzione.

10 marzo 2018 1a Lezione pratica in campo SABATO (Renato Pavia)
Pratica di potatura e innesti presso Il frutteto “Giardino dei Frutti Perduti”, Via dei Martuzzi (zona Portuense, Roma)

13 marzo 2018 Lez. 6 Il terreno e la nutrizione delle piante

20 marzo 2018 1° Seminario “Drupacee ornamentali e per produzioni amatoriali” (C. Fideghelli)

10 aprile 2018 Lez. 7 Coltivazione dell’orto famigliare e frutteto in terrazzo e in giardino.

17 aprile 2018 2° Seminario su “Meraviglie del Carciofo” (F. Saccardo)

24 aprile 2018 Lez. 8 Malattie delle piante e difesa.

08 maggio 2018 Lez. 9 La potatura verde (in estate) delle piante da frutto e ornamentali

15 maggio 2018 Lez. 10 Sommario e riepilogo delle lezioni svolte. Consegna attestato di partecipazione al corso.

Giugno 2018 2° Lezione pratica in campo SABATO (EXTRA corso) (Renato Pavia). Controllo innesti e vegetazione. Potatura verde (estiva) delle piante da frutto e ornamentali.

Docenti :
-Agrotecnico Renato Pavia, ha lavorato per più di 40 anni all’Istituto Sperimentale Frutticoltura, maturando una grande esperienza nelle tecniche di potatura, innesto e propagazione delle piante

-Prof. Carlo Fideghelli, a lungo Direttore dell’Istituto Sperimentale Frutticoltura (ora CRA-FRU) e grande esperto nel miglioramento genetico dei fruttiferi

-Prof. Francesco Saccardo, ha coronato la sua carriera accademica come Ordinario in Orticoltura e Floricoltura all’Università
di Viterbo; esperto nel miglioramento genetico di specie orticole
Costo del corso:

€ 120,00 compresa una dispensa a colori.

Iscrizione ad ASS-AGIR per i nuovi soci: € 40,00 (Tessere Ass-Agir e Fitel-Lazio per il 2018: € 30 + 10);

Rinnovo per i soci del 2017: € 30,00 (Tessere Ass-Agir e Fitel per il 2018: € 20 + 10).

L’iscrizione alla Fitel dà luogo alla copertura assicurativa infortunistica e di responsabilità civile contro terzi nei periodi di attività associativa.

La tessera Ass-Agir, iscrivendo un solo componente della famiglia, consente ai famigliari (di primo grado: coniuge, figli ecc.) di partecipare con le stesse modalità del socio iscritto agli eventi organizzati dall’associazione (corsi, visite guidate di ville e giardini, passeggiate botaniche, gite, seminari, lezioni pratiche in campo ecc).

Modalità di pagamento:
Può essere effettuato in un'unica soluzione o con un acconto di € 80,00 e saldo il giorno della 1a lezione.
I pagamenti si possono effettuare in contanti o tramite bollettino postale o bonifico.

Dati per il versamento:
Associazione "AMICI DEI GIARDINI ROMANI" oppure Ass-Agir
- bollettino postale n° c.c. 99529786;
- bonifico via IBAN: IT44D0760103200000099529786;
- in contanti il martedì nei giorni di lezione in Via dei Serpenti,35 – Roma
Inserire Cognome e Nome e la causale del versamento; si prega di confermare con una mail.

23/1/18 -


CORSO “UTILIZZO DELLE PIANTE OFFICINALI PER IL BENESSERE E LA CURA DELLA PERSONA”
(preparazione di fitoterapici ad uso esterno)
(10 lezioni, 1 esercitazione pratica in aula, 2 seminari)


Docente : Dott.a Scheila Lattaro – presso Fitel Via dei Serpenti, 35 – Roma
Inizio Corso 6 febbraio 2018 - Termine Corso: 22 maggio 2018
Lezioni settimanali dalle 17,30 alle 19,00 - Giorno : martedì

Prenotazione e informazioni tramite la mail info@ass-agir.it

PROGRAMMA

06 febbraio 2018 Lez. 1 Breve storia dell’uso delle piante officinali per la cura ed il benessere della persona. Le piante adatte al trattamento delle affezioni delle alte vie respiratorie; formulazione e realizzazione di un unguento curativo con azione balsamica, ideale per raffreddori e bronchiti.

3 febbraio 2018 Lez. 2 Le piante adatte al trattamento di dolori muscolo-scheletrici (prima parte); formulazione e realizzazione di un unguento curativo con azione antinfiammatoria.

20 febbraio 2018 Lez. 3 Le piante adatte al trattamento di dolori muscolo-scheletrici (seconda parte); formulazione e realizzazione di un gel curativo con azione antinfiammatoria

27 febbraio 2018 Lez. 4 Le piante adatte al trattamento di dermatiti e psoriasi (prima parte); formulazione e realizzazione di un unguento curativo con azione antinfiammatoria.

06 marzo 2018 Lez. 5 Le piante adatte al trattamento di dermatiti e psoriasi (seconda parte); formulazione e realizzazione di una crema con azione antinfiammatoria, lenitiva.

13 marzo 2018 Lez. 6 Le piante adatte nella detersione; formulazione e realizzazione di varie tipologie di shampoo (shampoo per lavaggi frequenti, shampoo per capelli grassi, shampoo per capelli trattati); formulazione e realizzazione di bagnoschiuma e detergenti intimi.

20 marzo 2018 Lez. 7 Le piante della bellezza (prima parte); formulazione e realizzazione di creme per il viso con azione antiage ed idratante.

10 aprile 2018 Lez. 8 Le piante della bellezza (seconda parte); formulazione e realizzazione di creme per il corpo con azione tonificante, rassodante, drenante.

17 aprile 2018 Lez. 9 Le piante adatte al trattamento di problemi circolatori; formulazione e realizzazione di creme con azione defaticante, rinfrescante (edemi, gambe pesanti, emorroidi, capillari superficiali etc…).

24 aprile 2018 Lez. 10 Le piante adatte al trattamento e alla prevenzione delle macchie cutanee; formulazione e realizzazione di creme con azione schiarente.

08 maggio 2018 Seminario “Curarsi con le gemme” (Paola Beria)

15 maggio 2018 Esercitazione pratica in aula: Realizzazione di un preparato fitoterapico

22 maggio 2018 Consegna degli attestati di partecipazione ed eventuale altro breve seminario (da definire).

DOCENTI:

Lattaro Scheila, chimica, è titolare e direttore scientifico dell’azienda che produce fitoterapici soprattutto cosmetici “Herba sapiens”; docente in vari corsi di Erboristeria e Fitocosmesi.

Beria Paola, chimica, naturopata, esperta in fitoterapia e specificamente in gemmoterapia.

Costi (corso + iscrizione)

€ 120,00 compresa una dispensa a colori.

Per i nuovi iscritti: € 40,00 - (Ass-Agir e Fitel-Lazio per il 2018 € 30+10);

Rinnovo iscrizione per gli iscritti del 2017: € 30,00 (Ass-Agir + Fitel per il 2018 € 20 + 10).

L’iscrizione alla Fitel dà luogo alla copertura assicurativa infortunistica e di responsabilità civile contro terzi nei periodi di attività associativa.

La tessera Ass-Agir, iscrivendo un solo componente della famiglia, consente ai famigliari (coniuge, figli ecc…) di partecipare con le stesse modalità del socio iscritto, agli eventi organizzati dall’associazione (corsi, visite guidate di ville e giardini, passeggiate botaniche, gite, seminari, lezioni pratiche in campo ecc).

Modalità di pagamento:

Può essere effettuato in un'unica soluzione o con un acconto di € 80,00 e saldo il giorno della 1a lezione.
I pagamenti si possono effettuare tramite bollettino postale, bonifico o in contanti.

Dati per il versamento:
Beneficiario: Ass-Agir oppure Associazione "AMICI DEI GIARDINI ROMANI"
- bollettino postale n° c.c.99529786;
- bonifico IBAN IT44D0760103200000099529786;
- in contanti il martedì nei giorni di lezione in Via dei Serpenti,35 - Roma
Inserire Cognome e Nome e la causale del versamento; si prega di confermare con una mail.
22/1/18 -



Auguri di Buone Feste dall'Associazione "Amici dei giardini romani" (Ass-Agir)
NATALE 2017
20/12/17 -



VISITA al Complesso “ABBAZIA delle TRE FONTANE”
con la guida della docente dott.ssa Carla Benocci

Sabato 2 Dicembre 2017 ore 10,00
Appuntamento: ore 9,45 davanti all'ingresso del Complesso, Via di Acque Salvie, 1, 00142 Roma.
Quota associazione: Soci € 5,00; Altri: € 10,00 + Assicurazione € 4,00.

Si prega confermare partecipazione tramite la mail: l.olivieri@ass-agir.it

Cenni Storici
Legato al martirio di S. Paolo, decapitato nel III secolo d.C. come cittadino romano colpevole di professare il cristianesimo, la cui testa rimbalzando tre volte generò acqua benedetta, è divenuto uno dei complessi monastici più importanti della città e della campagna, noto per la cura delle piante, secondo la tradizione benedettina e poi dei padri trappisti, e per la produzione d’eccellenza dell’olio, della cioccolata e di vari prodotti, nel segno della preghiera e del lavoro.
Se si desidera, si può prenotare (nella stessa giornata o in una data successiva) anche una visita all’unica struttura antica a Roma che ancora produce olio, il frantoio in via del Tintoretto 222, legata all’attività dei frati (tel. 3284161570/065401655).
La visita riguarda la struttura monastica, alla quale si accede dall’Arco di Carlo Magno, lungo i viali alberati e gli spazi verdi monastici, giungendo alle tre chiese legate alla tradizione delle tre fontane sgorgate dalla testa di S. Paolo. La prima è la chiesa di San Paolo alle Tre Fontane, del V secolo ma completamente modificata da Giacomo Della Porta nel 1599. All'interno si trovano le tre fontane sgorgate miracolosamente e, nel pavimento un mosaico romano policromo con le quattro stagioni (proveniente da Ostia). La zona limitrofa all'abbazia era detta anticamente delle "Acque Salvie" e per un lungo periodo rimase deserta in quanto considerata zona malarica, nel 1868 i padri trappisti vi piantarono un bosco di eucalipti dai quali ancora oggi se ne distilla un noto liquore. Molto importante è la Grotta delle Tre Fontane, oggi santuario molto frequentato da pellegrini, dove il 12 aprile 1947 avvenne l'apparizione della Madonna. Le Tre Fontane si trovano allineate lungo la parete della navata, a uguale distanza l'una dall'altra ma a diverso livello dal pavimento, disposte in edicole a nicchia. La chiesa di Santa Maria Scala Coeli sorge sul luogo ove secondo la tradizione oltre diecimila legionari cristiani avrebbero subito il martirio ad opera di Diocleziano. É costituita da un tempietto con cappelle laterali ed abside. É opera di Giacomo Della Porta (1582).

27/11/17 -



UNA PASSEGGIATA A VILLA ADA
con la guida della docente dott.ssa Carla Benocci

Sabato 18 Novembre 2017 ore 10,00
Appuntamento: ore 9:45 davanti all'ingresso della Villa, Via Salaria 267.
Quota associazione: Soci € 5,00; Altri: € 10,00.
Si prega confermare partecipazione tramite la mail: l.olivieri@ass-agir.it

Cenni Storici
La seconda grande villa di Roma, Villa Ada: dai Pallavicini ai Savoia, Via Salaria 267. In relazione alla recente apertura della parte limitrofa al territorio dell’Ambasciata d’Egitto, è possibile osservare il settore settecentesco della villa, limitrofo alla via Salaria, rinnovato da Luigi Pallavicini intorno al 1780, con il Casino e il delizioso coffee-house, visitabile, con anfiteatro sottostante, opera dell’architetto francese Auguste Cheval. Si prosegue sul ponte settecentesco, dal quale si può osservare la Villa Reale dei Savoia, costruita dal 1873 al 1874, con i giardini antistanti novecenteschi, risalenti al periodo del secondo acquisto dei Savoia del 1904, compiuti dal giardiniere reale Gennaro Petagna. Si ritorna verso il centro della villa, che deve il suo nome alla moglie, Ada, del conte Telffner, acquirente della villa nel 1878, e si osserva l’altra parte della Villa reale, con la torre neogotica. La villa conserva ancora l’assetto paesistico compiuto da un grande personaggio Emilio Richter, con piante pregiate, insieme a quelle tradizionali della flora mediterranea. Si prosegue fino ai tre casali adibiti a scuderie reali e ai trenatori (addetti delle carrozze reali), ornati con teste di cavalli e stemmi Savoia. Se la stanchezza non prevale, si prosegue fino alla scuderia delle cavalle madri, privata e fino al casale con il maneggio. Si ritorna indietro fino al casale in prossimità del bar.
13/11/17 -


LETTERA DEL PRESIDENTE DI ASS-AGIR
Il giorno 26 settembre scorso sono state presentate le attività 2017/2018, organizzate dalla nostra associazione, presso l’aula della Fitel- lazio in via dei Serpenti 35 Roma, con la presenza dei vari docenti che collaborano con Ass-Agir.

In particolare sono stati illustrati i due corsi che inizieranno martedì 17 ottobre p.v.

- Corso di Giardinaggio (Le nostre piante: Conoscerle, Coltivarle, Curarle) docente: Dott. Gianfranco Rossi . Vedere di seguito il programma e le modalità d’iscrizione.

- Corso Teorico : Introduzione all’Erboristeria e alla Fitoalimurgia docenti: Prof. Marco Sarandrea e Dott. Franco De Santis. Vedere di seguito il programma e le modalità d’iscrizione.

- Visite Guidate : il programma delle visite del trimestre Ottobre/Dicembre 2017 verrà inviato prossimamente docente: Dott.ssa Carla Benocci.

Dalla data del 26 Settembre sono aperte le iscrizioni ai corsi sopra descritti e le prenotazioni alle visite guidate con le modalità riportate negli allegati

E’ altresì aperto il tesseramento alla nostra Associazione per l’anno 2018

Si precisa che il costo del tesseramento è :

- Nuovi iscritti: Ass-Agir 2018 € 30,00 + Tessera Fitel assicurativa 2018 €10,00 per un totale = € 40,00

- Rinnovo per Soci iscritti nel 2017: € 20,00 Ass-Agir 2018 + € 10,00 Tessera Fitel assicurativa 2018 per un totale = € 30,00

Ci è stato manifestato un grande interesse per i due corsi in programma e in generale per tutte le nostre attività. Noi siamo pronti, vi attendiamo a Via dei Serpenti,35 Roma il 17 Ottobre per la prima lezione.

Vi preghiamo di mandare quanto prima una mail a info@ass-agir.it per informarci del vostro interesse per il tipo di corso che desiderate frequentare, per avere il tempo di organizzarci al meglio (dispense, ecc.)

Ugo Laneri
Ass-Agir
30/9/17 -


ATTIVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DEI GIARDINI ROMANI
ASS-AGIR, associazione di giardinaggio senza scopo di lucro, nata nel gennaio 2009, effettua corsi e seminari con l’aiuto di veri esperti, per i propri soci (circa 80), a Roma in Via dei Serpenti 35, sede della Federazione Italiana Tempo Libero (FITEL), alla quale è affiliata. Essa dà all’Associazione un imprimatur di promozione sociale e offre ai soci di Ass-Agir una copertura assicurativa durante le attività svolte all’esterno, come esercitazioni, escursioni, visite.

Ha un sito interattivo www.ass-agir.it, con varie rubriche e la possibilità di porre quesiti sia di Giardinaggio che di Botanica . E’ presente su Facebook www.facebook.com/mario.boccadoro.1 (chi ha un account di FB può chiedere di diventare “Amico”, così da ricevere gli eventi pubblicati.

Redige un Notiziario mensile, in formato digitale, che distribuisce ai soci.

Svolge da ottobre a maggio corsi di giardinaggio a vari livelli (generale, malattia e cura delle piante, potature e innesti, progettazione di giardini), parte in aula e parte in campo.

Effettua la visita a Ville storiche di Roma e non solo, sotto la guida dell’illustre storico dell’arte dott.ssa Carla Benocci (nostro Presidente Onorario) e gite culturali.

Effettua esercitazioni in campo di potature ed innesti presso il Giardino dei Frutti Perduti, di RomaNatura, in Via dei Martuzzi (Valle dei Casali): 160 piante di varietà frutticole in pericolo di estinzione.

Effettua ogni anno un’escursione nel Parco di Veio, per il riconoscimento e raccolta di erbe spontanee commestibili.

Ha una collaborazione di fatto con il Roseto Comunale di Roma ed è presente al Premio Roma (concorso internazionale Rose).

Nell 2017 ASS-AGIR ha partecipato con uno stand ed attività ad alcune importanti manifestazioni Florovivaistiche (Landriana 22-23 aprile, Fiumicino in Fiore 6-7 maggio).

Organizza ogni anno una serie di seminari di grande interesse come ad esempio “I segreti dell’ape italiana” tenuto dal Dott. Raffaele Cirone, presidente della Federazione Apicoltori Italiani; “Introduzione all’arte bonsai” tenuto dal Dott. Danilo Fornaciari; “La poesia delle stagioni nel giardino giapponese”, tenuto dalla Dott.ssa Silvana Mattei, esperta di arte e giardini giapponesi e maestra di Ikebana; Nel 2017 è stato organizzato un corso di progettazione di giardini.

Il 17 ottobre inizieranno un Corso di Erboristeria e conoscenza delle erbe spontanee commestibili (Fitoalimurgia) in 8 lezioni, tenuto dal Dott. Marco Sarandrea, titolare della Ditta erboristica-liquiristica “Marco Sarandrea” di Collepardo e dal Dott. Franco De Santis, noto etno-botanico; ed uno di Giardinaggio tenuto dal Dott. Gianfranco Rossi noto botanico, esperto di giardinaggio, titolare dei corsi di Giardinaggio organizzati dal comune di Roma dagli anni ’80 al 2010.
A febbraio 2018 è previsto un corso teorico-pratico di Potatura e innesti a cura dell’agrotecnico Renato Pavia di cui vi daremo quanto prima i dettagli della programmazione.


Ulteriori informazioni per iscriversi ad ASS-AGIR e partecipare ai vari eventi si trovano nel sito www.ass-agir.it, su www.facebook.com/mario.boccadoro.1 o telefonando al 3282130904 o mandando una mail a info@ass-agir.it .
29/9/17 -


Intervista al Presidente Ass-Agir Ugo Laneri da Radio Radio 104,5
Carissimi Soci, Amici e Simpatizzanti,

vi mando il link del sito Facebook di RadioRadio FM 104,5 per accedere all’intervista, registrata esattamente 2 settimane fa, che pubblicizza la nostra Associazione; dura circa 13’ e in essa parlo un po’ anche di Orchidee. C’è stato solo prima un colloquio di pochi minuti con l’intervistatore, le domande non sono state proprio preparate e non essendo io un attore, né effettuati tagli nel montaggio, la mia performance certo non è “professionale”; diciamo che me la sono cavata.

Ovviamente per far conoscere ASS-AGIR siete invitati a far circolare il video.

https://www.facebook.com/RadioRadioByNightRoma/videos/1366455373409098/

Buone vacanze
Ugo
2/7/17 -



  ASS-AGIR.it è un progetto realizzato da Febo Servizi snc