11
Dic

17 DIC 2019 – SEMINARIO “INTRODUZIONE ALLA PALEOBOTANICA, SCIENZA MULTIDISCIPLINARE DA VERI DETECTIVE” DELLA PROF.SSA ALESSANDRA CELANT

MARTEDÌ 17 DICEMBRE 2019, ORE 17 – VIA DEI SERPENTI N. 35 – ROMA

La Paleobotanica, disciplina squisitamente naturalistica, comprende tutte le ricerche che studiano i fossili vegetali (legni, semi e frutti, foglie, polline, spore, alghe, fitoliti) per riconoscere le piante vissute nel passato e il loro significato filogenetico, biostratigrafico, biogeografico, ambientale, paletnologico. La conoscenza dei vari tipi di fossilizzazione è di fondamentale importanza per il paleobotanico, che deve impiegare tecniche di studio diversificate a seconda del tipo di conservazione per ottenere dai resti vegetali la maggiore quantità possibile di informazioni. La collaborazione con altre discipline di area scientifica e umanistica, basata sullo scambio reciproco di informazioni, arricchisce il valore di questa scienza, poco rappresentata in Italia, ma preziosa nel processo di ricostruzione del paesaggio pregresso e nello studio delle variazioni ambientali nel tempo, che hanno determinato scelte negli insediamenti e nella gestione delle risorse vegetali e animali da parte delle antiche comunità umane nel nostro territorio.

Alessandra Celant È specialista in Paleobotanica e Archeobotanica, disciplina che studia i resti vegetali recuperati da scavi archeologici. Dal 2007 è ricercatrice universitaria presso il Laboratorio di Paleobotanica e Palinologia del Dipartimento di Biologia Ambientale, Università di Roma La Sapienza e docente dell’insegnamento in “Paleobotanica e Archeologia Ambientale” del corso di Laurea Magistrale in Archeologia. Ha studiato macroresti vegetali provenienti da più di 120 scavi archeologici situati nell’area romana e in Italia centrale, in Sardegna e nel Vicino Oriente, risalenti ad un arco temporale che va dal Paleolitico al Medioevo. Queste ricerche hanno arricchito il quadro di conoscenze su aspetti floristici e vegetazionali del passato in relazione a: presenza dell’uomo, economia di sussistenza, pratiche agricole, importazioni, scambi commerciali, attività rituali e abitudini alimentari delle antiche comunità. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali sulla ricostruzione della flora olocenica, sulla desertificazione delle regioni mediterranee, sullo studio del DNA di piante fossili e sullo studio e conservazione dei Beni Culturali. Ha collaborato e collabora tuttora ad allestimenti museali nell’area centrale di Roma.

Per l’iscrizione al seminario scrivere a: info@ass-agir.it

Costo 10 € (tranne a chi aderisce ai “pacchetti” da 5/10 seminari, dal costo rispettivo di 30/50 €)

Leave a Reply

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...